Giuseppe Cesena
Giuseppe Cesena, speaker di Radio Allegria

Giuseppe Cesena

pianista compositore, delegato nazionale associazione disabili visivi www.disabilivisivi.it ed esperto braille ausili mobilità integrazione. Il suo ultimo singolo in digitale si trova in tutti gli app-store "Giuseppe Cesena La Disabilità" 

Il piccolo Giuseppe comincia a fare i conti con la cecità già a 7 anni e, giocando di anticipo sulla malattia, si iscrive negli istituti scolastici per ciechi, impara a leggere e ascrivere in Braille e a suonare il pianoforte. A 11 anni piomba nel buio totale, tutto ciò di cui ha memoria sono i colori che, anche adesso, di tanto in tanto continua a sognare.

Ma Giuseppe sogna anche altro, sogna soprattutto una vita normale che, a un certo punto, sembra essersi guadagnato. Si sposa, diventa padre e fonda la storica Radio Jonica. Poi divorzia, trova una nuova compagna ma torna nuovamente single. Racconta tutto, sempre, con il sorriso. Forse è per questo che trova la forza di lottare per sé e per glia altri.

Oggi la vita di Giuseppe è completamente dedicata all’impegno sociale. Di mattina, ben presto, si mette alla ricerca di nuove applicazioni che aiutino a migliorare la qualità della vita dei non vedenti, poi se ne va in giro negli istituti a reclutare bisognosi a cui insegnare l’uso delle nuove e vecchie diavolerie tecnologiche e, per finire, in alcuni giorni del mese insegna nelle scuole. Già da tempo offre la sua esperienza nell’istituto paritario “L.Pavarotti” di Praia a Mare (Cs), un Liceo musicale all’avanguardia che annovera tra i suoi studenti una ragazzina speciale, cieca dalla nascita.

L’indole combattiva di Giuseppe, comunque, continua a vederci benissimo, per cui, spesso, è in prima linea nelle battaglie per la difesa dei diritti dei non vedenti. «Basterebbe che lo Stato applicasse la legge -dice -, e che, come vorrebbe l’articolo 40 della Legge n° 289 del 2002, gli obiettori di coscienza e i volontari del servizio civile nazionale venissero impiegati per lo svolgimento del servizio di accompagnamento ai ciechi civili che ne fanno richiesta». E invece i non vedenti sono spesso soli, impossibilitati a fare le cose più semplici e a fronteggiare le barriere architettoniche e mentali che sembrano ancora insormontabili. Nonostante i bei proclami.

Poi lancia un appello: qualche anima pia si faccia avanti, ci sono i bambini ciechi del terzo mondo da aiutare. Vista a parte, quei piccoli sono carenti anche di cibo.

Giuseppe Cesena è selezionatore vocine nuove di castrocaro per lombardia toscana piemonte: www.vocinenuovecastrocaro.com

Oltre a trovarlo in onda su Radio Allegria, Giuseppe è speaker apprezzato su Radio Bruzia dal lunedì al venerdì dalle ore 04.30 alle 07.30 www.antennabruzia.fm e su radio Italia Stoccarda nel programma matutino riguardante notizie, servizi e poesia.
Giuseppe è affiancato dalla docente di canto Lady Cristina e dall'attore Salvatore Puntillo

Richiesta Canzoni

Inserisci il nome dell'artista che vuoi ascoltare
Brano dell'artista che vuoi ascoltare
Inserisci la tua mail